MANIpolare per comunicare

Un sussidio innovativo, stimolante ed economico per l'insegnamento della dattilologia LIS

Progetto di tesi magistrale di Elena Dall'Antonia

Realizzato con stampa 3D e Arduino, MANIpolare per comunicare è un kit prototipo ludico-educativo a basso costo, utilizzabile come sussidio all’apprendimento della dattilologia per bambini sordi, sordociechi e udenti. Realizzato in collaborazione con Scientific FabLab Trieste (ICTP - International Centre for Theoretical Physics)

MANIpolare per comunicare

“MANIpolare per comunicare” è un kit ludico-educativo a basso costo costruito con stampa 3D e Arduino, utilizzabile come sussidio per l’apprendimento della dattilologia LIS per bambini sordi, sordociechi e udenti. Questo kit consente di superare il limite dei supporti didattici bidimensionali e di migliorare un aspetto piuttosto difficoltoso dell'insegnamento in modo versatile ed economico. Nel dettaglio il kit è composto da 26 manine modellate e stampate in 3D (una per ogni lettera dell’alfabeto LIS) e da una mano robotica controllata da Arduino, capace di riprodurre la dattilologia LIS e utilizzabile con le manine in 3D per creare dei giochi interattivi. L’obiettivo del progetto è creare un sussidio per l’apprendimento della dattilologia LIS per bambini in età infantile che permetta di imparare più facilmente delle nozioni grazie al tatto e al gioco: utilizzare una mano robotica e delle manine in 3D colorate rende l’apprendimento più divertente e stimolante. Scopri di più nella sezione “Cos’è MANIpolare per comunicare”